Fangobalneoterapia

L’applicazione quotidiana del fango maturo sul corpo libera calore che decontrae la muscolatura e stimola la produzione di endorfine, che innalzano la soglia del dolore.
Quindi, a parità di dolore, lo sopportiamo meglio.

2000 anni di esperienza nella cura delle malattie osteo-articolari, in modo naturale, grazie al fango e all’acqua termale.

Cristina risponde

"A che età iniziare a fare i fanghi?
Prima che il dolore diventi un compagno di vita.
Lo studio, l’uso e l’abuso del computer ed il lavoro da colletto bianco sono infatti tanto dannosi il nostro sistema osteo-articolare quanto un’attività lavorativa e sportiva pesante, per l’errata postura che assumiamo e la sovraeccitazione muscolare e nervosa degli arti superiori.
Consigliamo quindi questa terapia naturale senza effetti collaterali già dai 30/35 anni.

La FANGOTERAPIA GLOBALE® si sviluppa in 4 passaggi fondamentali:


fangobalneo11

Applicazione del fango

Il fango maturo (argilla BIO-termale) viene applicato direttamente sulla pelle ad una temperatura tra i 37°C e i 42°C per un periodo che varia dai 15 ai 20 minuti. Al termine dell’applicazione il fango viene rimosso attraverso la doccia termale.
É scientificamente dimostrato che l’applicazione di fango maturo DOC su alcune aree del corpo indicate dal medico termalista comporta un notevole stimolo cardiocircolatorio che provoca la produzione di endorfine ipotalamiche. Conseguente è l’effetto antidolorifico per trattare con successo malattie come l’artrosi, l’osteoporosi ed i reumatismi extra-articolari con una netta riduzione al ricorso di farmaci.
fangobalneo-bagno2

Bagno in acqua termale

Successivamente ci si immerge nella vasca per il bagno termale per 8/10 minuti ad una temperatura di circa 36°/38°C, essenziale dopo la fangatura per l’azione miorilassante dell’acqua termale (l’aggiunta di ozono esercita un ulteriore azione vasodilatatrice con stimolanti effetti sulla circolazione sanguigna).
L’acqua della nostra sorgente è ipertermale. La balneoterapia favorisce naturalmente un drenaggio fisiologico dei liquidi in eccesso attraverso la stimolazione della circolazione venosa e linfatica.
L’applicazione di fango in abbinamento alla balneoterapia stimola lo svuotamento della tensione muscolare tipica delle situazioni stressanti favorendo il naturale rilassamento psico-fisico.
fangobalneo-reazione3

Reazione sudorale

È consigliabile dopo il bagno termale raggiungere la propria stanza e rimanere a letto ben coperti per la reazione sudorale che varia per durata ed intensità da persona a persona. Sudare fa bene perché purifica l’organismo dalle tossine nocive e aumenta il ricambio cellulare per un corpo più pulito e rigenerato.
Durante questa fase vengono espulsi molti sali minerali, è importantissimo quindi bere molta acqua per ripristinarne l’equilibrio.
fangobalneo-massaggio4

Massaggio terapeutico personalizzato

Infine, nella quiete di stanze apposite, verrà effettuato un massaggio riattivante che ha lo scopo di stimolare l’attività muscolare e nervosa completando così il protocollo di fangoterapia.
Dal procedimento appena descritto deriva la risposta alla ricerca di giovinezza eterna. Grazie alla fangoterapia globale DOC si ha un notevole recupero dell’elasticità connettivale, una disintossicazione a livello cutaneo e un rassodamento tissutale da cui deriva il suo importante ruolo nella prevenzione dell’invecchiamento precoce.

L’Hotel Savoia Thermæ & SPA è inserito nella rete di monitoraggio per il processo di maturazione e di qualità dei fanghi termali Regione del Veneto - Università di Padova (O.T.P. Osservatorio Termale Permanente) e dispone di personale medico e paramedico specializzato in terapie termali.

Il Brevetto Europeo


Per proteggere l’unicità del fango delle Terme Euganee è stato depositato un Brevetto nazionale n° MI2004A000011 “Principi attivi antinfiammatori nei fanghi termali euganei” ed un Brevetto internazionale (Europa) n° 05100038.8 “Anti-Inflammatory active principles in Euganean Thermal Mud”. Infatti l'Argilla Bio Termale è un “farmaco” naturale brevettato che non ha paragoni al mondo né per le proprietà che lo contraddistinguono né per gli effetti benefici che ha sull’organismo umano.

Argilla Bio Termale

Studi recenti hanno dimostrato la pari efficacia nella riduzione dell’infiammazione tra la terapia a base di fango maturo e le terapie farmacologiche a base di FANS, ma senza effetti collaterali a danno dell’apparato gastrointestinale.